Home -> Treviso -> I residenti di un condominio a Mogliano fanno arrestare uno spacciatore

I residenti di un condominio a Mogliano fanno arrestare uno spacciatore

Agenti della Squadra Mobile della Questura di Treviso, insieme ai poliziotti del Commissariato di Chioggia, hanno arrestato un 42 enne tunisino con precedenti penali specifici a suo carico e sequestrato 400 grammi di eroina.
L’uomo era stato segnalato da alcuni residenti di Mogliano Veneto come possibile spacciatore della zona.
Proprio per questo motivo i vicini dell’uomo hanno più volte contattato, nel tempo, le forze dell’ordine visto lo strano via vai di persone per lo più straniere che, di notte, si recavano presso il suo appartamento all’interno di una palazzina popolare.
Gli investigatori hanno anche accertato che il 42enne non operava solo nel trevigiano, ma anche nella zona di Chioggia.
Nel momento del blitz della polizia nella sua abitazione, sono stati poi trovati diversi involucri di droga già confezionata, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.
Il 42enne sospettattava di essere controllato, si era reso inizialmente irreperibile ma è stato rintracciato e catturato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*