Treviso

I ragazzi della Pascoli di Zero Branco premiati al concorso digitale nazionale sulla Giornata della Memoria

In occasione del Giorno della Memoria, 27 Gennaio 2022, la casa editrice internazionale Twinkl ha proposto per il secondo anno consecutivo un concorso digitale nel rispetto delle norme anti-Covid e della distanza sociale.
Il progetto “Yellow Butterfly”, che ha preso il nome dalla poesia “La Farfalla” di Pavel Friedman, si è concluso il 16 Febbraio 2022.
Lo scopo dell’iniziativa è quello di incoraggiare bambini e ragazzi a riflettere sul passato, ricordare la Shoah e imparare a riconoscere e combattere la discriminazione e l’ingiustizia.

Il Covid non ha di certo impedito alle scuole di ricordare le vittime dell’Olocausto, sono oltre 3000 i bambini coinvolti al concorso, provenienti da scuole di tutta Italia.
La commissione valutatrice ha apprezzato l’altissimo livello dei prodotti presentati per i ricchi contenuti, le tematiche affrontate e le competenze informatiche applicate.

Le classi 2A e 2B della scuola primaria “G. Pascoli” dell’I.C. di Zero Branco hanno portato a casa una vittoria presentando il progetto multimediale: “IL NOSTRO PERCORSO: STORIA DI VERA”.
La scuola in provincia di Treviso ha vinto un account Twinkl premium per accedere a migliaia di risorse didattiche digitali da utilizzare in classe.

Twinkl ha offerto a bambini e ragazzi una valida opportunità di riflessione e di espressione.
Le classi sono invitate a partecipare inviando lavori singoli o di gruppo in forma di video, foto o audio, incoraggiando l’utilizzo di piattaforme digitali innovative e all’avanguardia.

Jonathan Seaton, CEO e co-fondatore di Twinkl, ha dichiarato:
“Siamo rimasti colpiti da tutti i progetti multimediali inviati finora e abbiamo ricevuto un feedback fantastico dalle scuole, molte insegnanti si sono messe in contatto con noi per comunicarci quanto “Yellow Butterfly” fosse stato un progetto significativo e importante per la loro classi. Di conseguenza, speriamo di rendere questo progetto internazionale il prossimo anno”.

Cos’è Twinkl Publisher?

La piattaforma Twinkl è stata fondata nel 2010 a Sheffield, Regno Unito, da marito e moglie Jonathan e Susie Seaton, con la missione di “essere al fianco di chi insegna”.
L’azienda offre materiale e risorse didattiche digitali di alta qualità, tutti creati e approvati da insegnanti certificati.

Twinkl comprende oltre 830.000 risorse, in quasi tutte le lingue, con materiale in continuo aggiornamento. Da schede didattiche, comprensione del testo e libri digitali, a giochi e app con la realtà aumentata e molto altro ancora.

Twinkl viene utilizzato e apprezzato da scuole ed educatori di ogni tipo in oltre 200 paesi e regioni, inclusi insegnanti di scuola primaria e secondaria, operatori di asili nido e genitori.

Con oltre 1200 membri, il team di Twinkl è sparso in tutto il mondo, ma conservando la sede nei suoi due uffici di Sheffield.

Maggiori informazioni le trovate visitando: www.twinkl.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button