Friuli Venezia Giulia

I pompieri salvano 4 ragazzi che stavano affondando con il gommone

Ha rischiato di finire male la gita in gommone di 4 ragazzi che stamani sono usciti in mare puntando alla Laguna di Grado.
Nel primo pomeriggio, erano da poco passate le 14, i quattro hanno dovuto lanciare l’Sos raccolto dalla Capitaneria di Porto di Monfalcone.
Il loro gommone presentava infatti uno squarcio sul fondo e stava affondando in prossimità di Porto Buso.

Allertati i Vigili del fuoco di Udine, sapendo che a Grado si sta svolgendo un corso regionale di patenti nautiche organizzato dal comando di Gorizia, la centrale friulana ha immediatamente messo in moto questo comando che, via radio, ha allertato le imbarcazioni dei pompeiri che in quel momento stavano operando al largo di Grado.

Due delle quattro unità nautiche impegnate nel corso si sono portate sul luogo dove era stata segnalata la presenza del natante in difficoltà.
In pochi minuti sono giunte sul posto trovando il gommone a motore, lungo circa tre metri, con quattro ragazzi a bordo: stava affondando.

I Vigili del Fuoco hanno trasbordato i 4 ragazzi sulle proprie imbarcazioni da soccorso e, dopo aver issato a bordo anche il gommone danneggiato, hanno accompagnato i quattro giovani, sani e salvi, al porto di San Giorgio di Nogaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button