Home -> Venezia -> I bengalesi positivi al virus dovevano lavorare come stagionali a Jesolo e Cavallino

I bengalesi positivi al virus dovevano lavorare come stagionali a Jesolo e Cavallino

Il caso è noto: una decina di cittadini del Bangladesh in arrivo da Dacca per lavorare nelle strutture turistiche di Jesolo e Cavallino Treporti sono stati posti in isolamento precauzionale dopo che un connazionale che viaggiava con loro in aereo è risultato positivo al Coronavirus allo sbarco a Roma.

Quattro sono risultati positivi, sei no: tutti stanno bene, non presentano sintomi di Covid 19 e soprattutto, non avevano ancora iniziato a lavorare in Veneto, così che la situazione è stata di facile controllo, per le autorità sanitarie.

Ora tutti e 10 sono ristretti nelle loro abitazioni, isolati e monitorati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*