Home -> Spettacoli -> Gustav Mahler Jugendorchster al Teatro Verdi di Pordenone in esclusiva europea
Pordenone, 31-08-2015 - TEATRO COMUNALE GIUSEPPE VERDI - GUSTAV MAHLER JUGENDORCHESTER Herbert Blomstedt direttore Concerto di Apertura GUSTAV MAHLER JUGENDORCHESTER HERBERT BLOMSTEDT, direttore - Foto © 2015 Alice BL Durigatto / Phocus Agency

Gustav Mahler Jugendorchster al Teatro Verdi di Pordenone in esclusiva europea

La residenza al Teatro Verdi di Pordenone della Gustav Mahler Jugendorchester ha in serbo un prestigioso cartellone di concerti ed esibizioni che precedono i due appuntamenti pordenonesi programmati a Teatro per il 29 e 30 agosto.

Come già annunciato, saranno ben tre le settimane di residenza della più famosa orchestra giovanile al mondo con due diverse formazioni orchestrali (da 40 elementi ciascuna, per un totale di 80 musicisti) ad alternarsi nel periodo: la prima sbarcherà a Pordenone mercoledì 12 agosto, per poi lasciare il posto al secondo gruppo che proseguirà prove, selezioni ed esibizioni fino al 31 agosto prossimo.

La presenza a Pordenone della prestigiosa istituzione musicale offre all’intera regione un articolato progetto musicale che mette al centro i giovani talenti musicali: com’è noto, infatti la GMJO è rampa di lancio per le più importanti orchestre internazionali e questa residenza consentirà ai musicisti selezionati un percorso formativo esclusivo con una preparazione di altissimo livello (i docenti e i tutor dei musicisti arrivano dai Berliner Symphoniker e da altre rilevanti esperienze musicali europee).

Il debutto regionale della GMJO sarà in “trasferta”, in due località regionali che per la prima volta ospiteranno l’Orchestra.
Per il primo concerto, lunedì 17 agosto, lo scenario prescelto è quello di Lignano Sabbiadoro.
Cornice dell’esibizione, con inizio alle 21.00, il Duomo di San Giovanni.

Altrettanto inedita e prestigiosa la location del concerto successivo: martedì 18 agosto la GMJO approda per la prima volta in territorio triestino, e lo fa all’interno di uno dei luoghi di più alto interesse turistico architettonico in Italia, il Castello di Miramare.
Il programma musicale è appositamente ideato per i concerti, con musiche di Šostakóvič, Janáček e Schubert.

Per entrambi i concerti è previsto l’ingresso è gratuito, con prenotazione obbligatoria tramite la piattaforma Eventbrite, vista la disponibilità contingentata dei posti.

A precedere i due concerti in regione, domenica 16 agosto, infatti, dalle ore 21, i musicisti della GMJO suddivisi in piccole formazioni, daranno vita a un appuntamento ormai consueto con la musica in città, “Una sera d’estate”, tra la Loggia del Municipio e l’Ex Convento di San Francesco.
In vista dei due grandi concerti di sabato 29 e domenica 30 agosto al Teatro Verdi, inoltre, (prevendite già aperte presso la biglietteria e online), prevista per martedì 25 agosto una sessione di prove aperte.
Tutti gli appuntamenti saranno ad ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria tramite il web su Eventbrite.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*