Prendi nota

Green Pass negli uffici di Polizia/Per presentare una denuncia non serve, per questioni amministrative si

Alla luce di quanto previsto dal Decreto Legge n. 1/2022 a decorrere da martedì 1° febbraio 2022 è obbligatorio esibire il “Green Pass” base per l’accesso agli uffici pubblici.

Non così per quanto riguarda la Polizia di Stato: il Decreto del Presidente del Consiglio stabilisce infatti che non è richiesto il possesso delle certificazioni COVID-19, per le “esigenze di sicurezza per le quali è consentito l’accesso agli uffici aperti al pubblico delle Forze di polizia e delle polizie locali, allo scopo di assicurare lo svolgimento delle attività istituzionali indifferibili, nonché quelle di prevenzione e repressione degli illeciti”.

Gli utenti che devono formalizzare denunce relative a reati sono esentati dall’esibizione del Green Pass.

L’utenza interessata alle pratiche di natura amministrativa quali passaporti, licenze e porto d’armi dovranno essere in possesso almeno della certificazione verde di base, mentre i richiedenti la protezione internazionale dovranno esibire agli operatori addetti al controllo e alla vigilanza il green pass.
Per il rilascio e il rinnovo del permesso di soggiorni, infine, i titolari del titolo dovranno possedere la certificazione verde di base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button