Treviso

Grave incendio nella notte: due donne morte e un uomo intossicato

Tragedia nella notte a Castagnole di Paese.
L’incendio di un’abitazione e degli attigui magazzini ha provocato la morte di due donne e il titolare dei magazzini è stato portato all’Ospedale in stato confusionale e sotto choc.

E’ successo intorno all’una e mezza, in Via Feltrina, vicino alla Gaivi, azienda del settore arredobagno.
All’arrivo dei Vigili del Fuoco, per le due donne non c’era già più nulla da fare: i loro corpi sono stati ritrovati carbonizzati durante le operazioni di spegnimento del rogo che ha impegnato per alcune ore squadre dei pompieri di Treviso, Asolo, Conegliano e Mestre.

L’incendio di Castagnole

Le due donne che hanno trovato la morte sono: Franca Fava 59 anni moglie del titolare dei magazzini annessi alla casa, Sergio Miglioranza. Il secondo corpo è un’amica, Fiorella Sandre 74 anni.
Si indaga sulle cause dell’incendio. forse potrà dire qualcosa di più l’uomo, quando si sarà ripreso dallo choc.

Durante il rogo sono esplose numerose bombole di gas custodite nel magazzino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button