Friuli Venezia Giulia

Grado/Al via i lavori di riqualificazione delle Terme

Al via i lavori di rifacimento dello storico polo termale friulano, che ospiterà un centro benessere all’avanguardia curato da Studio Apostoli.

Sono ufficialmente iniziati i lavori di costruzione e riqualificazione delle nuove Terme di Grado, polo termale all’avanguardia e strategico per il rilancio turistico della città friulana, riconosciuta quale località termale sin dagli inizi dell’800.
Il progetto, supportato dall’ente regionale PromoTurismoFVG e la cui direzione lavori è svolta da Archest in collaborazione con imprese edili, studi di progettazione e ingegneria, comprende il restyling completo del centro benessere, affidato a Studio Apostoli.


Situato al primo piano, sarà organizzato in due macro-sezioni: la zona fitness e beauty, completa di cabine per massaggi e trattamenti di bellezza e per la cura del corpo, occuperà circa 500 mq; l’area Wellness, invece, si svilupperà per un totale di circa 650 mq.
Quest’ultima è definita da un involucro ad ampie vetrate e si affaccia su una terrazza verde, creando un ambiente fluido in cui il confine fra indoor e outdoor è impercettibile.
Per la sua progettazione, Alberto Apostoli si è ispirato agli elementi naturali e ha scelto l’acqua per la prima delle quattro aree tematiche, declinata in trattamenti umidi comprensivi di inalazioni di iodio, docce emozionali, hammam e bagno romano.


Si prosegue con l’elemento aria, che si sviluppa all’esterno con aree relax e bistrot; e fuoco, con differenti tipologie di sauna ispirate alle culture finlandese, giapponese e mitteleuropea, proposte sia in indoor e in terrazza.
Chiude infine il percorso l’elemento terra, con spazi dedicati alla distensione individuale.
Una volta ultimate, con una previsione di chiusura lavori nel prossimo triennio, le nuove Terme di Grado copriranno un’area complessiva di circa 32.000 mq e offriranno a ospiti italiani e stranieri un centro di eccellenza, con una vista panoramica sulla costa e sul mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button