Venezia

GDF Venezia: 4 denunciati per contrabbando nicotina liquida

La Guardia di Finanza di Venezia ha eseguito, nell’area di Chioggia, una serie di controlli nel settore del commercio delle “sigarette elettroniche”, che funzionano con sostanze liquide contenenti anche nicotina, individuando una vasta rete di commercializzazione di prodotti ritenuti di contrabbando.
I finanzieri hanno scoperto una serie di esercizi di commercio al dettaglio di prodotti per fumatori e di generi di monopolio che si sarebbero approvvigionati di liquidi utilizzando i canali delle “vendite a distanza”, in violazione alla disciplina sulla vendita dei prodotti del tabacco.

Oltre 20 negozi ispezionati, sequestrati 1.274 sigarette elettroniche e 8.000 ml di liquidi da inalazione ritenuti di contrabbando.
Il prodotto sequestrato equivale a circa 46 Kg di tabacco.

4 soggetti sono stati denunciati, 11 titolari di esercizi commerciali sono chiamati a pagare sanzioni fino ad un massimo di 450.000 euro.
Un esercizio è stato segnalato per per la sospensione della licenza per un periodo non inferiore a cinque giorni e non superiore ad un mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button