Pordenone

GdF sequestra nel pordenonese importante quantitativo di fuochi pirotecnici ad un commerciante cinese

Le Fiamme Gialle pordenonesi, con l’approssimarsi delle festività natalizie, eseguono ogni anno specifici monitoraggi sul commercio di materiali esplodenti.

Durante uno di questi controlli, i finanzieri della Tenenza di Spilimbergo hanno rinvenuto un importante quantitativo di materiale pirotecnico stoccato, all’interno di un deposito chiuso, fra l’altro adiacente ad un locale contenente cartoni, vernici, legno, materiale plastico.

Al termine delle operazioni i finanzieri hanno sequestrato 85.000 pezzi di fuochi pirotecnici e denunciato un commerciante cinese titolare dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button