Venezia

GdF sequestra 200 kg di prodotti alimentari irregolari presso un minimarket di Jesolo Lido

Oltre 200 Kg di alimenti, tra cui carne, ortaggi, riso e spezie varie, sono stati sequestrati a Jesolo Lido dalla Guardia di Finanza in un negozio di vicinato nell’ambito dell’attività di controllo e sicurezza prodotti.

I militari della locale Tenenza unitamente ai tecnici del Dipartimento di Prevenzione dell’azienda U.L.S.S. n. 4 Veneto Orientale hanno sequestrato vari alimenti in vendita sprovvisti di etichettatura in lingua italiana, nonché carni bovine, avicole e suine prive della documentazione comprovante la provenienza e tracciabilità prevista dalla normativa europea.

E’ stata altresì riscontrata l’assenza del piano di autocontrollo “HACCP”.
Oltre al sequestro della merce e all’obbligo di regolarizzare la posizione, è stata applicata una sanzione di 6.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button