Friuli Venezia Giulia

Fvg/Ok della I Commissione al Bilancio consolidato della Regione 2019, Pd si astiene

Trieste – La I Commissione consiliare presieduta da Alessandro Basso (FdI), integrata dai presidenti delle altre Commissioni permanenti e riunita oggi in modalità telematica, ha espresso parere favorevole a maggioranza al Bilancio consolidato della Regione Friuli Venezia Giulia per l’esercizio finanziario 2019.

Illustrato dall’assessore Fvg alle Finanze, Barbara Zilli, il documento è stato esaminato dopo una serie di risposte fornite dallo stesso assessore alle domande precedentemente avanzate in sede di singole Commissioni da parte dei consiglieri Mariagrazia Santoro e Sergio Bolzonello (Pd), nonché di Furio Honsell (Open Sinistra Fvg).
Relatori per l’Aula saranno Basso di maggioranza, Roberto Cosolini (Pd) e Honsell di minoranza.
Ai lavori ha presenziato anche il presidente del Consiglio Fvg, Piero Mauro Zanin.

Presentato dalla Giunta Fedriga il 9 ottobre e già passato attraverso l’approvazione delle singole Commissioni consiliari per le parti di competenza, il documento tecnico-finanziario evidenzia un risultato economico d’esercizio consolidato 2019 di circa 239 milioni di euro.
Il totale dell’attivo e del passivo patrimoniale consolidato, invece, pareggia a oltre 8,3 milioni.

Il Bilancio consolidato rappresenta la situazione economica, finanziaria e patrimoniale dei soggetti compresi nel perimetro di consolidamento 2019 della Regione.
Richiesto dal decreto 118/2011 sull’armonizzazione dei sistemi contabili e dei bilanci, è costituito da stato patrimoniale, conto economico, relazione e nota integrativa.
Il suo obiettivo è quello di sopperire alle carenze informative e valutative dei bilanci forniti disgiuntamente dai singoli componenti del Gruppo amministrazione pubblica (Gap), consentendo un’armonizzazione e una visione d’insieme dell’attività svolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button