Pordenone

Furti pre-natalizi/Ritrovati 2 trattori rubati nel pordenonese

Nella notte tra il 6 e 7 novembre scorsi era stato compiuto il furto di due trattori, un John Deere ed un Kubota Narrow dal valore di circa 90.000 euro, da due aziende agricole, una di San Vito al Tagliamento e l’altra di Fiume Veneto.

Certi che i ladri avessero nascosto l’ingombrante refurtiva non lontano dai luoghi dei furti, in attesa di caricarli su una bisarca e farli “espatriare”, gli investigatori della Compagnia Carabinieri di Pordenone, con l’aiuto dei militari di San Vito al Tagliamento, Fiume Veneto ed Azzano Decimo, hanno battuto tutti i posti che sarebbero potuti essere usati come nascondiglio, nei dei Comuni limitrofi: campi, rimesse agricole, capannoni abbandonati, battendo anche a piedi i luoghi più nascosti.

Dopo oltre una settimana, l’intensa ricerca ha dato i suoi frutti, costringendo i malviventi a rinunciare a recuperare il bottino individuato dai carabinieri nelle campagne di Azzano Decimo, all’interno di un capannone industriale dismesso da tempo.
La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari particolarmente contenti sia per il valore commerciale dei mezzi, sia perchè gli stessi non erano coperti da polizze assicurative contro il furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button