Treviso

Furti di biciclette/Due ragazzi individuati e denunciati

Gli rubano la bicicletta, una mountain bike da 500 euro, ma lui non si arrende e la ritrova.
pacifica e parcheggiata nel giardino di un’abitazione del suo stesso paese.
Succede ad Altivole, dove un impiegato 55enne che aveva lasciato la due ruote in Via Santa Apollonia, al ritorno non l’aveva più ritrovata.
L’aveva poi vista e riconosciuta nel giardino di una casa.
Avvisati i carabinieri di Riese, la persona ha dichiarato di averla avuta in prestito da un amico e di non sapere che si trattasse di una bici rubata.
La faccenda si è conclusa con il ritorno a casa della mountain bike e il deferimento in stato di libertà al magistrato minorile di un ragazzo di 16 anni.

A Visnà di Vazzola invece, i Carabinieri della Stazione di Codogne’ hanno deferito in stato di libertà per ricettazione un ventenne di origini senegalesi.
Domenica pomeriggio i militari l’avevano visto pedalare su una bici da svariate migliaia di euro e avevano deciso di controllare meglio.
In effetti, la bici è poi risultata rubata alla fine di ottobre al 57enne titolare di una farmacia del luogo.
Anche in questo caso, la due ruote è tornata al legittimo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button