Home -> Friuli Venezia Giulia -> Friulia e Civibank insieme per sostenere micro e piccole imprese

Friulia e Civibank insieme per sostenere micro e piccole imprese

Il Consiglio d’Amministrazione di Friulia ha dato il via libera all’aggiornamento della Convenzione sottoscritta con CiviBank relativa ai prestiti per le micro e piccole imprese regionali.

In particolare è stata aumentata la durata dei finanziamenti erogabili da CiviBank, che da ora in poi potrà perfezionare prestiti a valere sulla Liquidity Facility alle aziende per una durata fino a 72 mesi rispetto ai 36 inizialmente previsti.

I finanziamenti beneficeranno di 4 milioni di euro di dotazione messi a disposizione da Friulia a titolo gratuito. La maggior durata dei prestiti è riconosciuta per tutte le erogazioni fino a 25 mila euro effettuate entro il 31 dicembre 2020.

L’aggiornamento della Convenzione rientra nel piano di sostegno alle micro e piccole imprese portato avanti da Friulia con il supporto di CiviBank, grazie alla formula del Liquidity Facility.

Si tratta di uno strumento importante, che sta già riscontrando un notevole successo, come dimostrano i dati di CiviBank, che al 31 marzo ha già effettuato finanziamenti pari ad oltre 1,2 milioni di euro (con un taglio medio di circa 45mila euro ciascuno) a 27 diverse micro imprese regionali, consentendo così a tanti imprenditori locali di usufruire di finanziamenti concessi dalla banca a tassi promozionali.

Le misure per le micro e piccole imprese attivate da Friulia si aggiungono ai diversi interventi a sostegno delle aziende partecipate già avviati nelle scorse settimane. Tra le iniziative, che raggiungono un importo complessivo di 50 milioni di euro, sono comprese: l’assistenza consulenziale e finanziamenti a 24 mesi a tassi vantaggiosi e senza commissioni, lo slittamento di 12 mesi del pagamento di tutte le rate in scadenza entro il 31 dicembre 2020 senza alcun interesse aggiuntivo e la facoltà per le aziende in cui Friulia è in uscita entro il 31 dicembre 2020 di richiedere un nuovo intervento a condizioni economiche migliorative.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*