Veneto

Freddo in arrivo a partire da Venerdì

L’App di Meteo&Radar prevede l’arrivo di una circolazione d’aria molto fredda di origine artico-continentale che riuscirà a spingersi verso le latitudini meridionali d’Europa, raggiungendo anche il nostro Paese a partire da venerdì 12 febbraio.

La massa d’aria gelida che in questi giorni sta già interessando l’Europa centrale, riuscirebbe a raggiungere i Balcani ed infine l’Italia.

Si preannuncia un weekend di temperature molto fredde special modo sui versanti adriatici e sulla Pianura Padana.
Potrebbe rivelarsi una delle ondate di freddo più intense dell’intero inverno.

Sul nostro Paese la riduzione della temperatura si verificherebbe attraverso una circolazione di venti orientali (Tramontana, Bora e Grecale) pronta ad irrompere sul nostro Paese a partire dalla mattinata di venerdì.

Secondo i modelli l’apice del raffreddamento verrebbe raggiunto tra sabato 13 e domenica 14 febbraio, con isoterme prossime a -10°C alla quota di circa 1500 metri sulle regioni del centro e del nord.

L’apice del freddo verrebbe toccato anche sulle regioni adriatiche e sulla Valpadana.
Spingendo lo sguardo a lungo termine tra martedì 16 e mercoledì 17, potrebbe addirittura verificarsi una interazione tra l’aria fredda continentale e le correnti più miti oceaniche, con l’arrivo di precipitazioni al centro ed al nord. In questa sede potrebbero verificarsi nevicate fino a bassa quota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button