Venezia

Fossalta di Piave/Sciopero alla DL Radiators contro lo spostamento della produzione in Friuli

E’ scattato stamani uno sciopero di 8 ore allo stabilimento della DL Radiators, azienda di Fossalta di Piave che venerdì scorso ha annunciato di voler chiudere il sito produttivo fossaltese che conta circa 120 dipendenti.
La prima risposta dei sindacati alla decisione della proprietà è stata la proclamazione dell’astensione dal lavoro con un’assemblea straordinaria dei lavoratori e il picchetto davanti alla fabbrica.
Sindacati e operai si oppongono al progetto di spostamento dell’intera produzione in Friuli, nella udinese Moimacco, dove la proprietà offre il trasferimento e il mantenimento del posto di lavoro a tutte le maestranze impegnate a Fossalta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button