Home -> Friuli Venezia Giulia -> Ferriera Servola di Ts: domani inizia iter spegnimento area a caldo
Ferriera Trieste ph Di Tiesse di Wikipedia in italiano

Ferriera Servola di Ts: domani inizia iter spegnimento area a caldo

Dopo oltre 20 anni dall’ultimo stop e a 123 anni della sua inaugurazione, domani verrà avviato lo spegnimento della cokeria.
Si tratta del primo passo della dismissione e riconversione dell’area a caldo della Ferriera di Servola.
Gli altri passi seguiranno un cronoprogramma condiviso con gli enti di controllo preposti.

Lo rende noto l’assessore alla Difesa dell’ambiente, Fabio Scoccimarro, in seguito alla comunicazione ufficiale della società in risposta alla nota dell’Arpa Fvg per conto del Comitato tecnico regionale.

“Tutto questo – spiega Scoccimarro – permetterà di migliorare la situazione ambientale e quindi le condizioni di salute. Al tempo stesso vi sarà un potenziamento delle attività industriali ‘decarbonizzate’: centrale a gas naturale, zincatura a caldo, verniciatura, linea ricottura, oltre al definitivo sviluppo portuale e logistico della città”.

Un processo, quello che partirà domani, che porterà alla fermata degli impianti dell’area a caldo della Ferriera di Servola a Trieste (cokeria, altoforno, agglomerato, centrale termica) la cui conclusione è prevista per il 17 aprile.

“Va ribadito alla cittadinanza, sostiene l’assessore, che non sarà un’operazione “on/off” come spegnere il gas di casa. Al contrario sono previste varie fasi.
Tuttavia qualche episodio visivo, in particolare relativo all’accensione delle fiaccole, sarà possibile, anzi probabile”.

Arpa Fvg seguirà tutte le fasi del processo per assicurare un costante presidio ambientale durante le operazioni di spegnimento dell’area a caldo.
Arpa Fvg, inoltre, metterà a disposizione online sul proprio sito informazioni, dati, immagini e filmati per documentare l’evento”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*