Home -> Veneto -> Ferragosto con auto in coda verso le Dolomiti

Ferragosto con auto in coda verso le Dolomiti

Un altro Ferragosto in coda per gli automobilisti che hanno in programma una giornata in quota oppure una visita a parenti e amici.

Le code stamane lungo la A27 sono iniziate di buon’ora.
Tantissimo il traffico che l’autostrada continua a riversare su una Statale di Alemagna che non è più in grado di smaltire, complice quest’anno anche i lavori che l’Anas sta eseguendo in comune di Longarone.

code in territorio di Longarone

Un tappo di bottiglia che soffoca il flusso che si innesta in località Pian di Vedoia e non riprende il cammino se non dopo aver superato l’ultimo cantiere posizionato poco dopo Castellavazzo.

code bretella A27 – Pian di Vedoia

Autostrade per l’Italia segnala già code in uscita al casello di Fadalto.
Poi dopo il casello di esazione le code si formano già sul viadotto che attraversa il Piave.

A27 – Ponte sul Piave – Cadola

Da lì in poi inizia il calvario per il turista che gli si prospetta un’ora di attesa (circa) prima di immettersi in statale e poi procedere a passo d’uomo fin oltre Longarone.

In serata si prevede la formazione del classico serpentone di rientro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*