Veneto

Fase 2/Zaia: riaprire tutto (anche le spiagge)

Fuga in avanti, oggi, del Governatore veneto Luca Zaia.
A fronte di casi, ricoverati, terapie intensive e quarantene in costante calo, e ribadendo il suo pensiero che “il lockdown di fatto non c’è più” Zaia ha espressamente affermato che chiederà la riapertura anticipata per tutti, spiagge comprese.

Altri colleghi (governatori – ndr) la pensano come me, ha aggiunto Zaia: di certo la pensa così anche Massimiliano Fedriga del vicino Friuli che ha già espresso la sua posizione sull’argomento.
Fedriga vorrebbe riaprire i negozi lunedì prossimo 11 maggio e una settimana dopo dare il via libera anche a ristoranti e bar.

Prese di posizione che sembrano molto lontane, anzi, diametralmente opposte a quella del Ministro per gli Affari Regionali Boccia che ha escluso più volte aperture differenziate da regione a regione.
E’ probabile che l’argomento sia quello che impegnerà la conferenza Stato Regioni in programma in questi minuti in videoconferenza.
Al termine sapremo se avrà prevalso la linea di alcuni Governatori o quella del Ministro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button