Home -> Treviso -> Estorsione con minacce ad un 19enne: 32enne arrestato

Estorsione con minacce ad un 19enne: 32enne arrestato

Da intermediatore a carcerato: questa la rapida e non brillante carriera di un 32enne albanese ieri caduto nelle maglie della Giustizia.
S.O. aveva infatti pesantemente minacciato un 19enne dal quale pretendeva denaro per “l’intermediazione” fornitagli nell’ambito di una cessione di droga.
Impaurito, il ragazzo si era rivolto ai Carabinieri di Codognè denunciando le minacce ricevute.

I militari hanno deciso di tendere una trappola all’estorsore, facendo fissare al 19enne un appuntamento a Vazzola, dove il ragazzo avrebbe dovuto consegnare la somma richiesta al 32enne.
Al rendez vous, al posto del denaro l’albanese ha ricevuto le meno gradite attenzioni dei carabinieri di Conegliano.
Ora si trova in carcere a Santa Bona, come disposto dal P.M. di turno della Procura trevigiana.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*