Home -> Prendi nota -> Estate a Pordenone/Gli appuntamenti di mercoledì 5 agosto

Estate a Pordenone/Gli appuntamenti di mercoledì 5 agosto

Al PAFF di Villa Galvani in via Dante prosegue la mostra “Il Mondo di Leonardo: codici interattivi, macchine, disegni”, dedicata al genio fiorentino.
Aperta da martedì a venerdì dalle 15alle 20, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20.
Sono esposti il Codice Atlantico e il Codice del Volo interamente consultabili tramite postazioni interattive opportunamente attrezzate per rispettare le disposizioni di sicurezza dell’emergenza covid-19.

Nelle due ampie sale sono esposte 12 macchine realizzate in dimensione reale e in scala provenienti dal centro di ricerca L3 di Milano: 4 macchine volanti con l’evoluzione degli studi del Maestro sull’aerodinamica, con un pezzo di apertura alare di ben 4 metri e 60; 4 macchine natanti; il famoso Leone meccanico, unico progetto certamente realizzato, secondo alcune testimonianze storiche, tra cui quella del Vasari, un automa costruito su commissione del Papa Leone X per meravigliare il Re di Francia della lunghezza di 3 metri; due strumenti musicali a tasti funzionanti; l’automobile di Leonardo.

Inoltre è presente una selezione di disegni, riproduzioni ufficiali provenienti dalla Reale Commissione Vinciana.
Infine, è stato realizzato un percorso di approfondimento per i più piccoli con l’utilizzo del disegno in stile fumettistico realizzato appositamente per questa mostra da PAFF! e L3.
Il curatore della mostra è Edoardo Zanonx co in co-curatori Mario Taddei e Massimiliano Lisa per L3; la progettazione di adattamento per PAFF! Corde architetti; il percorso di approfondimento è realizzato in collaborazione con Eupolis, con i disegni di Emanuele Barison, anche autore del disegno del manifesto.

Sospesa per il maltempo ed originariamente previsto per lunedì scorso, mercoledì 5 agosto si recupera l’appuntamento con “Ogni biblioteca è un’avventura: storie dall’Africa” la rassegna di letture animate rivolte ai ragazzi. Titolo della lettura “La storia di Pik Badaluk”, appuntamento alle 17 nell’area verde presso la biblioteca di quartiere “Mary della Schiava” in Largo Cervignano.

La partecipazione è libera e si consiglia di portarsi un plaid per sedersi sul prato. Dovranno comunque essere rispettate le misure di prevenzione anti Covid 19; l’accesso dovrà svolgersi in maniera ordinata evitando assembramenti, andrà mantenuto il distanziamento sociale tra i non congiunti e sopra i 6 anni si dovrà indossare la mascherina in spazi chiusi.
L’iniziativa è promossa dall’Associazione Thesis, con il contributo della Regione, del Comune di Pordenone e della Fondazione Friuli, si avvale della collaborazione della Biblioteca civica di Pordenone , di Città che legge e del comune di Cordenons e la lettura è curata da Ortoteatro.

L’evento Polinote Musica in Città si propone con il concerto di Federico Missio & Giulio Scaramella e con il progetto Taximi.
All’ ex Convento di San Francesco in Piazza della Motta con due orari alle 18 e in replica alle 21 con prenotazione obbligatoria- online: https://mic.polinote.it/eventi/missio-scaramella-taximi/ oppure al numero 347 7814863 chiamare dalle 9 alle 19 o scrivere via WhatsApp.

Federico Missio sax tenore e soprano con background più legato alla musica afroamericana e Giulio Scaramella al pianoforte di formazione classica, collaborano in diversi progetti legati alla musica improvvisata. In questo progetto il duo raccoglie le esperienze di entrambi per fonderle in un dialogo che fa dell’estemporaneità il suo punto focale.

Taximi è un progetto ideato da Romano Todesco alla fisarmonica, Giovanni Maier al contrabbasso, Lorenzo Marcolina ai fiati e Ermes Ghirardini alle percussioni, di diversa estrazione culturale danno vita ad un ensemble capace di grande versatilità e di estrema apertura verso numerosi generi musicali, orientato alle tradizioni popolari dei Balcani, in particolare Serbia, Macedonia, Romania, Bulgaria, Albania e Grecia.

Nuove idee d’improvvisazione collettiva al fine di valorizzare la propria estemporaneità nel creare momenti di grande emozione evocate dalla capacità interpretativa di ogni singolo strumentista. Polinote Musica In Città è un’iniziativa di Polinote Cooperativa, sostenuta da Regione Friuli Venezia Giulia, Fondazione Friuli, Bcc Pordenonese e Monsile, in collaborazione con Comune di Pordenone per Estate a Pordenone 2020, Associazione Sviluppo e Territorio di Pordenone, Confcooperative Pordenone, Segovia Guitar Academy, Best Western Plus Park Hotel Pordenone, CLAPS Cooperativa, M.P. Musica di Maurizio Poles.

L’appuntamento della rassegna “Di Mercoledì alle 19”, propone “Ranocchio è un… ranocchio”, di e con Roberto Pagur, alla Scuola Sperimentale dell’Attore di via Selvatico dalle 19 alle 20. Ranocchio è felice di essere un ranocchio, di essere bello e di saper saltare… finché non vede volare un’anatra. Ranocchio diventa triste e si dispera, ma i suoi amici gli fanno capire che non è tanto importante saper fare tutto, quanto saper far bene ciò di cui si è capaci.

Cinemazero per la rassegna Cinema sotto le stelle in Piazzetta Calderari alle 2 1 invece presenta il film fiaba: “Frozen II – Il segreto di Arendelle”, sequel del fortunato film d’animazione Disney.
Ora che Arendelle e la sua famiglia vivono in armonia, Elsa non vorrebbe turbare la quiete di entrambe, ma sente una voce che le mostra frammenti del suo passato e, promettendole risposte sulla sua identità la spinge a mettersi in viaggio attraverso la foresta incantata. Incontrerà gli spiriti dell’Aria, dell’Acqua, del Fuoco e della Terra ma potrà contare sull’aiuto di Anna, Kristoff, Sven e Olaf.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*