Home -> Prendi nota -> Estate a Pordenone/Gli appuntamenti di giovedì 1 agosto
canoe sul Noncello

Estate a Pordenone/Gli appuntamenti di giovedì 1 agosto

Viene recuperato il primo agosto alle 17 il laboratorio “Chi ha mai visto un Pandacorno?” del 3 luglio annullato a causa del maltempo, al Parco Cimolai nell’Estate a Pordenone. E un’altra variazione al calendario sarà lo spostamento del laboratorio del 21 agosto a Vallenoncello al 26 agosto.

L’ attività per bambini dai 4 ai 12 anni a cura di Terra Mater si prefigge di coinvolgere contemporaneamente bambini e adulti attraverso letture, disegni, giochi e curiosità, per capire il mito del Pandacorno e come esso può aiutarci a stare insieme, a capire le nostre emozioni, a sviluppare la nostra creatività. L’iniziativa è itinerante nei parchi cittadini dei diversi quartieri proponendo ogni volta un’avventura diversa attraverso tutta la città.

Terminati i giovedì sotto le stelle, prosegue la visita guidata settimanale delle 18.30 al Museo Civico d’arte a cura di Promoturismo Fvg. “Metti una sera a palazzo Ricchieri” (con prenotazione obbligatoria 0434520381 info.pordenone@promoturismo.fvg.it) alla scoperta dei capolavori ivi racchiusi, a partire dalle opere di Giovanni Antonio de’ Sacchis. Sempre alle 18.30 il giardinetto del museo sarà animato dal concerto aperitivo a cura del Circolo con l’intrattenimento musicale country di Paco and his oakie wanderers.

Seconda serata teatrale in collaborazione con EuAct giovdì 1 agosto alle 21 al Paff!. In scena “Sala Party”, spettacolo che parte da un monologo scritto “a caldo” e che vede la luce ad alcuni anni di distanza, dopo un’adeguata sedimentazione del testo perché potesse venir letto con occhi nuovi. Le storie vere vanno riassestandosi in chi le vive, non se ne vanno, ma trovano una nuova collocazione. Non tutte le storie vere hanno lo stesso peso, ma certo hanno tutte la stessa importanza. Interrompere una gravidanza ha il suo peso, ed è un peso che va aumentando in questo momento storico, oggi, parallelamente all’aumentare del rischio che questa possibilità vada persa, e con essa la libertà di scelta, come sta avvenendo in alcuni paesi. Di e con Giustina Testa, diretta da Daniela Dellavalle.

Giovedì 1 agosto, alle 21.15 il Teatro in Quartiere di Etabeta Teatro fa tappa nell’area esterna della parrocchia S. Giuseppe a Borgomeduna con lo spettacolo dell’Assemblea Teatrale Maranese, per la drammaturgia e regia di Giuliano Bonanni, Le astuzie di Scappino ispirato a “Les fourberies de Scapin”di Moliere. La struttura e i personaggi di un canovaccio di commedia dell’arte, hanno offerto terreno fertile per la compagnia, nota per il proprio carattere dialettale e popolare, nella direzione di una rivisitazione che ha trovato nelle maschere di “commedia” la chiave di lettura scenica del testo.

La trama si sviluppa intorno ad un matrimonio segreto. Argante e Geronte, i vecchi della situazione, assumono le fattezze del ben noto avaro Pantalone; i servi Scappino e Silvestro diventano una trasposizione dell’astuto Arlecchino e dello sciocco Zanni, pronti a creare e risolvere problemi agli innamorati Ottavio e Leandro e alle innamorate Giacinta e Florinda.
La pluripremiata Assemblea Teatrale Maranese è un riferimento per il teatro friulano che propone la “commedia” con uno stile davvero originale ma ugualmente aderente alla tradizione; protagonista il “maranese”, ma sempre intrecciato con piccoli scherzi linguistici. Ingresso libero.

Il programma del Teatro in quartiere si concluderà al quartiere San Gregorio giovedì 8 agosto con la compagnia “Sagrado Teatro” e lo spettacolo “Mi è caduta una cavalla nel letto” per la regia di Bruno Cappelletti.

Sono aperte le iscrizioni alle discese gratuite in canoa sul Noncello a cura di Polisportiva Montereale Valcellina e Canoa Club Naonis nell’Estate a Pordenone, che sisvolgeranno tutti i sabato di agosto (3, 10, 17, 24 e 31).

Durante ciascuna giornata sono previste quattro discese, due al mattino con ritrovo alle 9:00 e alle 11:00 e due al pomeriggio alle 14:00 e alle 16:00. Si tratta di una prova assistita: tre istruttori (uno ogni cinque persone) spiegano a terra le modalità di conduzione della canoa, poi in acqua.

Segue una discesa collettiva fino a Vallenoncello (circa 20 minuti) con rientro a Pordenone in furgone. Il tutto dura 2 ore circa. La prenotazione va fatta entro le ore 12:00 del venerdì precedente la discesa scrivendo a corso.canoa@comune.pordenone.it.

✓ore 17, parco Cimolai, chi ha mai visto un Pandacorno? Attività per bambini e bambine dai 4 ai 12 anni

✓ ore 18.30, museo civico d’arte, Musica al museo, Paco and his oakie wanderers

✓ ore 18.30, Museo Civico d’arte, Metti una sera a palazzo Ricchieri (prenotazione obbligatoria 0434520381 info.pordenone@promoturismo.fvg.it)

✓ ore 21, Paff! Sala Party

✓ ore 21, 15 area esterna parrocchia S. Giuseppe Borgomeduna, teatro in quartiere, Le astuzie di Scappino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*