Home -> Pordenone -> Espulsi 3 romeni delle finte raccolte fondi

Espulsi 3 romeni delle finte raccolte fondi

I carabinieri li hanno beccati nella mattinata di martedì, in pieno centro a Pordenone.
Tentavano di truffare i passanti inducendoli ad elargire offerte a favore di inesistenti associazioni di sostegno ai diversamente abili, consegnando e facendo compilare delle modulistiche fasulle.

Si tratta di tre giovani rumeni finiti prima all’Ufficio Immigrazione della Questura e ieri pomeriggio, su ordine del Questore Marco Odorisio, accompagnati alla frontiera italo/slovena, affinchè lasciassero il nostro paese.

I 3, di 24, 25, e 29 anni, sono risultati avere numerosi precedenti penali e di polizia per truffe commesse in varie regioni italiane.

Il più vecchio del gruppetto risultava essere stato indagato anche per associazione a delinquere finalizzata alla truffa, reato commesso in provincia di Forlì nello scorso mese di luglio.
Ad agosto avevano bazzicato Conegliano, guadagnandosi il Foglio di Via Obbligatorio.

Da qui l’espulsione poi confermata dai Giudici del Tribunale di Trieste – Sezione Specializzata in immigrazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*