Treviso

Escursionista trevigiano scivola sul ghiaccio e perde la vita

Attorno a mezzogiorno la Centrale del Suem è stata allertata da un escursionista, il cui compagno era precipitato nella zona di Casera Spinoncia, in località Ponte del Salton sopra Alano di Piave.

I due stavano percorrendo il sentiero Rommel, numero 849, quando l’uomo, P.S. 56 anni di Crocetta del Montello era uscito dall’itinerario e, nel tentativo di prendere un oggetto che gli era caduto, aveva perso l’equilibrio scivolando sul ghiaccio e precipitando, senza che l’amico riuscisse più a vederlo o a sentirlo.

Sul posto è giunto l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore
L’eliambulanza è poi scesa sulla verticale, rintracciando il corpo senza vita alcune centinaia di metri più sotto. Ricomposta, la salma è stata recuperata e trasportata al cimitero di Quero – Vas, in accordo con i Carabinieri.

L’escursionista rimasto sul sentiero è poi rientrato autonomamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button