Home -> Veneto -> Escursionista cade da un sentiero sulle Tofane. Grave a Treviso

Escursionista cade da un sentiero sulle Tofane. Grave a Treviso

Questa mattina attorno alle 10 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Gruppo delle Tofane, dove un escursionista era caduto lungo il sentiero numero 421, che collega il Rifugio Dibona al Rifugio Pomedes e passa sotto la Ferrata Astaldi.
L’uomo, 55 anni, della provincia di Pisa, che si trovava con la moglie e i figli, perso l’equilibrio era ruzzolato per un centinaio di metri sul prato, cadendo poi da un salto di roccia di altri dieci e fermandosi su un terrazzino detritico.
Raggiunto dall’equipe medica e dal tecnico del Soccorso alpino dell’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, sbarcati con un verricello di venti metri, all’uomo sono state prestate le prime cure urgenti. L’infortunato è stato poi imbarellato e recuperato sempre con una verricellata, per essere trasportato con un grave politrauma all’ospedale di Treviso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*