Home -> Curiosità -> Escavatore finisce col muso nel Livenza: i pompieri lo riportano all’asciutto
L'escavatore e l'autogru dei pompieri

Escavatore finisce col muso nel Livenza: i pompieri lo riportano all’asciutto

Non è impresa facile, trarre d’impaccio un mostro cingolato da 20 tonnellate di peso, se questi finisce col muso dentro il fiume.
E’ successo oggi intorno alle 14.30, all’operatore di un escavatore finito nelle acque della Livenza, nella zona di Col Longon, nel territorio di Polcenigo.

L’operatore era stato sufficentemente scaltro da evitare che il mezzo finisse del tutto in acqua, ancorandolo alla buona ad un grosso masso, ma la situazione non era certo delle più semplici.

I Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire con l’autogru e comunque ha dovuto fare la sua parte anche il manovratore, per riuscire a riportare all’asciutto il bestione.
Operazione alla fine riuscita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*