Friuli Venezia Giulia

Emergenza neve in Fvg. In 48h tra i 50 e gli 80cm neve fresca. Quasi 4 mt sul Canin

Sul Friuli Venezia Giulia permane una circolazione depressionaria con deboli correnti da sud-ovest in quota in genere meno umide.

DOMANI 04/01/2021: nuvolosità variabile con qualche schiarita ma anche annuvolamenti più intensi e qualche debole precipitazione, specie verso sera e verso la costa, dove soffierà Borino.

VIABILITA’
Si riportano di seguito i principali aggiornamenti relativi alla viabilità regionale:

• SR PN 27: GUADO DI RAUSCEDO RIAPERTO AL TRAFFICO.
• SR 355 RIAPERTA AL TRAFFICO FINO AL KM 39+786

Permangono CHIUSE al traffico per neve o per pericolo valanghe le seguenti viabilità:

• SS 52 “CARNICA” CHIUSA DAL KM 59+600 (PASSO MAURIA)
• SR UD 73 “DEL LUMIEI”
• SR UD 76 “DELLA VAL RACCOLANA” DAL KM 15
• SR UD 24 “DELLA VAL PONTAIBA” DAL KM 7+900
• SR UD 23 “DELLA VAL D’INCAROIO” DAL KM 12

Risulta ancora isolata la frazione di Sella Nevea (Chiusaforte).
Stanno operando sul territorio tecnici della Protezione civile della Regione a supporto dei Comuni per attività di sgombero neve e ripristino viabilità a seguito delle abbondanti nevicate.

Diverse squadre di volontari comunali e delle associazioni di protezione civile delle zone di pianura sono operative nei comuni montani per attività di sgombero neve, ripristino viabilità a seguito di caduta alberi sotto il peso della neve.

In particolare i comuni di intervento sono Cimolais, Claut, Erto e Casso, Andreis, Forni Avoltri, Forni di Sotto e di Sopra, Lauco, Comeglians, Paluzza, Pontebba, Prato Carnico, Rigolato, Sappada, Sauris, Chiusaforte, Tarvisio, Malborghetto Valbruna.

Nelle ultime 24 ore si sono verificati anche locali disagi alla viabilità in pianura per allagamenti di strade a causa di scrosci di pioggia sia nel pordenonese che nella pianura friulana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button