Home -> Venezia -> Elezioni 2020/Al via l’Assemblea Provinciale per il “Veneto che vogliamo”

Elezioni 2020/Al via l’Assemblea Provinciale per il “Veneto che vogliamo”

Si terrà a Marghera, mercoledì 15 gennaio, l’assemblea provinciale del movimento civico “il Veneto che vogliamo”.
Terminata la fase di ascolto partecipato che ha toccato tutte e sette le province venete, il movimento trasversale che si propone di riunire le anime civiche dei diversi territori, approda ora nella fase costituente nella quale si definiranno i componenti dei coordinamenti provinciali e del coordinamento regionale che avranno il compito di traghettare i territori fino all’appuntamento elettorale del 2020.

“‘Il Veneto che vogliamo’ è un movimento civico, formato da cittadini disillusi dalle favole leghiste – affermano i promotori – Il nostro è un movimento davvero popolare in vista delle regionali, con un programma di rottura, soprattutto rispetto alla gestione scellerata dell’ambiente e della sanità.

Da oggi ci diamo una struttura per affrontare al meglio e con la più ampia partecipazione e rappresentanza possibile le elezioni. 7 incontri in 4 giorni, per eleggere i coordinamenti provinciali e una cabina di regia di quasi 100 persone da tutte le province.”

I coordinamenti avranno inoltre il compito di guidare i territori nella fase di stesura del programma che tratterà tra i tanti temi, argomenti nevralgici come: la sanità, l’ambiente e la tutela del territorio, il trasporto pubblico, il patrimonio naturale e culturale, il lavoro, la riduzione delle disuguaglianze e la lotta alla criminalità organizzata.

Questa lista di priorità è nata dall’incontro e dal confronto di oltre 2000 veneti nell’arco degli ultimi mesi, che insieme hanno redatto un appello che in appena un mese ha raccolto già 800 adesioni, e che è ancora possibile firmare nel sito web del progetto civico: https://www.venetochevogliamo.it/
L’appuntamento per iniziare a costruire il Veneto che vogliamo a Venezia sarà il 15.01.2020 a Marghera, piazza del Municipio 1, sala Consiliare della Municipalità di Marghera.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*