Pordenone

E’ di Pordenone il 71enne precipitato con l’auto da un tornate in Val Dogna. Difficilissimo il recupero del corpo

Questa mattina le stazioni di Cave del Predil e Moggjo Udinese del Soccorso alpino e speleologico assieme alla Guardia di Finanza, ai Carabinieri e ai Vigili del Fuoco sono stati attivati per un’automobile precipitata in un dirupo presso Pian dei Spadovai, in Alta Val Dogna.

Quando i soccorritori sono giunti sul posto hanno ritrovato senza vita, sbalzato fuori dell’abitacolo, il conducente dell’automobile precipitata da uno tornanti della strada.
La vittima è un 71enne di Pordenone, Franco Jereb, accompagnatore del Cai di rientro da un raduno avvenuto a Sella Sompdogna.
I soccorritori intervenuti si sono calati a piedi verso l’impluvio in cui la macchina è stata avvistata, a quota 1000 metri, e hanno individuato il conducente, in un punto molto impervio, che non hanno potuto raggiungere.
A recuperare la salma, contestualmente alla constatazione del decesso, è stato l’elisoccorso regionale, dato che era necessario operare con il verricello.
La salma è stata affidata alle pompe funebri.

La vittima aveva partecipato domenica ad un pranzo assieme a consoci del Cai di Pordenone e alle 14 era andato via con la sua auto: pochi minuti dopo è avvenuto l’incidente, con l’auto che ha tagliato dritto dove c’era la curva a 90 gradi.
Sul posto anche i Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button