Friuli Venezia Giulia

Due scosse nella notte friulana: la più forte di 3.7 gradi Richter

La terra è tornata a tremare, nelle scorse ore, in Friuli.

Due movimenti tellurici, rispettivamente di 3.7 e 2.1 gradi hanno interessato la zona di Tolmezzo.

La prima scossa, la più forte, alle 2 e 28 della notte scorsa, con epicentro a 5 km dall’abitato di Zuglio e con epicentro a 13 km di profondità.

La seconda, due ore più tardi, alle 4.30: l’epicentro, a 5 km da Moggio Udinese, ad una profondità di 15 km.

Il primo dei due terremoti è stato ben avvertito dalla popolazione, ma per fortuna non sembra abbia provocato danni a persone o cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button