Venezia

Due morti per un camion contro un furgone a Torre di Mosto. Coinvolta una bici, grave 12enne

Gravissimo incidente questa mattina in località Staffolo di Torre di Mosto.
Erano circa le 7:30 e lungo la Sp57 si trovavano a transitare in senso opposto una betoniera e un furgone.
Pare che un 12enne abbia attraversato la strada pe raggiungere la ciclabile e l’autista della betoniera ha sterzato bruscamente per cercare di evitarlo ma è piombato sulla corsia opposta scontrandosi con il furgone e le tre persone a bordo.

A seguito della carambola tra i due mezzi, anche lo studente 12enne in bicicletta è stato investito.
Sul posto sono arrivati i soccorsi, i Vigili del fuoco da San Donà coadiuvati dall’autogru di Mestre.
Le squadre sul posto hanno messo in sicurezza i mezzi ed estratto le persone coinvolte.

Purtroppo nonostante gli sforzi del personale sanitario del Suem, giunti sul posto anche con due elicotteri, il medico ha dichiarato il decesso di due passeggeri a bordo del furgone.

Due feriti gravi, tra questi il ragazzo a bordo della bicicletta, rimasta distrutta, elitrasportato a Treviso, il passeggero del furgone è stato elitrasportato a Mestre, illeso l’autista della betoniera.

Chi sono le due vittime: si tratta del 44enne di Acerra, Vincenzo Viscardi, alla guida del furgone e il 19enne Faier Benedini di San Daniele del Friuli, che sedeva a fianco.
Con loro un terzo passeggero, ferito gravemente, tutti e tre lavoravano per un’azienda di Annone Veneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button