Treviso

Treviso/Camionista sandonatese muore in cabina colpito da aste di ferro

Due gravi incidenti, nelle scorse ore, nella Marca trevigiana.
A Vedelago, sulla Postumia, ieri sera intorno alle 22, la prima vittima.
Un motociclista non si è avveduto di una rotonda e ci è finito addosso con la sua moto.
Volato a terra, i traumi riportati lo hanno ucciso sul posto.
La vittima è un 45enne padovano di Campodarsego: Filippo Ceccato.
Accertamenti in corso dalla Polstrada di Castelfranco Veneto.

Ha avuto esito fatale anche lo scontro avvenuto stamani sul cavalcavia di San Giuseppe, sulla Noalese, a Treviso, poco dopo le 6.30.
Per cause in via di accertamento da parte della Polizia Stradale trevigiana, si sono tamponati due camion: l’autista sul mezzo che si trovava dietro, il sandonatese Giorgio Amadio di 62 anni, si è visto arrivare in cabina delle aste di ferro sganciatesi dal mezzo che lo precedeva.
Inutile ogni soccorso da parte del Suem 118, per il poveretto non c’è stato scampo.
L’incidente ha poi causato lunghe fila sia sulla Noalese che sulle vie alternative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button