Pordenone

Due incendi oggi, a Fanna e Fontanafredda: una donna incinta al Pronto Soccorso, in una casa fiamme scaturite da candele natalizie

Due incendi, quest’oggi, nel giro di poche ore, nel pordenonese.
Il primo, intorno alle 10.30, ha visto intervenire a Fanna i pompieri di Maniago, il secondo, alle 13.50, i vigili del fuoco di Pordenone chiamati a Fontanafredda.
In entrambi i casi, il fuoco ha interessato delle abitazioni.

Nel primo episodio, le fiamme sono rimaste confinate alla cucina dove il malfunzionamento di un freezer ha provocato un denso fumo che ha annerito le pareti interne dell’abitazione. La coppia residente, la donna è in attesa di un bambino, sono stati trasportati in ambulanza al pronto soccorso di Pordenone per accertamenti.

Anche nel secondo è stata coinvolta una cucina, ma in questo caso l’incendio ha avuto maggiore consistenza, visto che all’arrivo delle squadre da Pordenone il fumo usciva dalle finestre del piano terra.
Sembra che le fiamme siano scaturite da alcune candele lasciate accese mentre la padrona di casa si trovava al piano superiore.

Candele natalizie che, è il caso di dirlo, anzichè creare un’atmosfera, stavolta l’hanno rovinata, tanto che i pompieri raccomandano di usare sempre un piattino sotto di esse, di non tenerle vicino a materiali infiammabili e soprattutto di spegnerle quando non si è presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button