Treviso

Due escursioniste trevigiane perdono l’orientamento al rientro dal Carestiato

Partite da Malga Framont e arrivate al Rifugio Carestiato, con l’intenzione di rientrare alla malga percorrendo un giro ad anello, due escursioniste trevigiane hanno preso un sentiero poco frequentato e si sono ritrovate quasi alla fine in un prato dove non riuscivano a vedere come proseguiva la traccia, i realtà non distante.

Temendo di essersi perse, le due ragazze di di 26 e 27 anni, hanno contattato il 115 che ha passato la chiamata alla Centrale del 118, facendo allertare il Soccorso alpino di Agordo.

Capito parlando al telefono con loro il punto in cui si trovavano, dopo aver cercato di indirizzarle al cellullare, una squadra è andata loro incontro e le ha incrociate a circa 300 metri dalla strada.
Le due ragazze sono state quindi riaccompagnate alla loro macchina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button