Spettacoli

Dorina e Nibbio pronti al debutto per il festival MusicAntica a Sacile

Dorina e Nibbio sono pronti al debutto a Sacile: sono questi gli interpreti dell’Intermezzo barocco “L’Impresario delle Canarie”, che andrà in scena lunedì 30 agosto alle 21 al Teatro Zancanaro per il festival MusicAntica 2021.

La nuova produzione allestita da Barocco Europeo arriva in palcoscenico grazie al partenariato con importanti soggetti internazionali, come il festival Theatrum Mundi di Radovljica in Slovenia e la Società dei Concerti di Trieste, che ospiteranno lo spettacolo il prossimo ottobre, e l’Accademia di Belle Arti di Venezia, ai cui allievi si deve la realizzazione delle scenografie originali, che completeranno in modo innovativo l’allestimento, anche con il ricorso a soluzioni multimediali.

Dorina e Nibbio saranno dunque finalmente sotto i riflettori per svolgere una trama dal tono satirico affine al Pamphlet di Benedetto Marcello “Il teatro alla moda”, di poco precedente a questa partitura del napoletano Domenico Sarro (1724), che declina i poco virtuosi “dietro le quinte” degli spettacoli d’Opera del primo Settecento.

Nei panni dei protagonisti, due giovani interpreti: Martina Barreca, cantante poco più che trentenne di Castelfiorentino, e Niccolò Porcedda, cagliaritano classe 1994, vincitori di un Concorso internazionale.

La regia dello spettacolo è di Cesare Scarton, affiancato da Eva Hribernik, la partitura è affidata all’interpretazione del Cenacolo Musicale, per la direzione e concertazione di Donatella Busetto.

Biglietti in prevendita (interi 15 euro, ridotti 10 euro) sul circuito www.vivaticket.it (con accesso anche dalle pagine web del festival: www.barocco-europeo.org ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button