Friuli Venezia Giulia

Doppio incidente in deltaplano: soccorsi padre e figlio

Un doppio incidente in deltaplano è occorso a padre e figlio, originari di Forni di Sopra, nei pressi della pista di atterraggio di Ampezzo.

Un probabile errore tecnico in fase di atterraggio, dopo aver toccato dei cavi elettrici, ha fatto precipitare nel greto di un torrente il primo deltaplano condotto dal ventunenne, seguito dal padre del giovane (di circa sessantanni) che ha assistito alla scena.

Il giovane è stato recuperato in gravi condizioni dai soccorritori, Vigili del fuoco, Soccorso Alpino e elisoccorso, ed imbarcato a bordo dell’eliambulanza in direzione dell’ospedale di Udine, il padre, che ha riportato probabili fratture, è stato invece consegnato al personale dell’ambulanza per il trasporto all’ospedale di Tolmezzo.

Le operazioni si sono svolte tra le 14 e le 15.30 circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button