Venezia

Domenica ecologica a San Donà/Divieti rispettati, solo 7 le sanzioni elevate agli automobilisti

San Donà di Piave – Domenica ecologica ma anche domenica di controlli, da parte della Polizia Locale, per far rispettare il divieto di circolazione all’interno dell’area vietata alla circolazione delle auto dalle 8.30 alle 18.30 e delimitata da segnaletica e transenne nei varchi principali di accesso alla città.

Alla fine della giornata, dopo le 18.30, fra le decine di controlli operati dagli agenti della Polizia Locale sono state 7 le sanzioni elevate ad altrettanti automobilisti che non hanno rispettato le disposizioni ai varchi, la maggior parte dei quali al varco di accesso di Corso Silvio Trentin.

Tutti gli altri automobilisti controllati e che avevano l’esigenza di dirigersi in centro rientravano tra le categorie in deroga ossia perché a bordo di veicoli a gpl, a gas metano, elettrici o ibridi, oppure perché si trattava taxi, di veicoli per portatori di handicap e di altri servizi pubblici impegnati nel gestire l’emergenza profughi ucraini.

«Questa è la riprova che i controlli durante le domeniche ecologiche la Polizia Locale li fa – dichiara l’assessore alla Sicurezza Walter Codognotto – ma la sanzione è sempre e solo l’extrema ratio perché si dà sempre modo alle persone di potersi muovere se ne hanno la necessità anche durante le domeniche di chiusura al traffico.

Il numero di sanzioni non è elevato perché la Polizia Locale dimostra sempre buon senso nel valutare i singoli casi.
Solo dove anche il buon senso non è sufficiente, arriva la sanzione».
La prossima Domenica ecologica in calendario è quella del 3 aprile prossimo che sarà anche l’ultima del calendario 2021/22.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button