Veneto

Nuova allerta temporali in Pianura Padana

I temporali avvenuti nella nottata odierna sono solo un antipasto, è previsto infatti l’arrivo di un veloce ma intenso fronte freddo durante la mattinata di venerdì, con la formazione di temporali violenti, con annesse grandinate e colpi di vento.

Verranno interessate nuovamente tutte le regioni settentrionali ma in particolare Veneto, Emilia-Romagna e Lombardia, dove l’attenzione è alta.

I danni della notte fungono da campanello da allarme, infatti i fenomeni potrebbero risultare ancora più intensi, con raffiche superiori ai 100km/h e grandine fino a 5 cm.

I temporali si formeranno verso l’alba ad iniziare dall’alta Lombardia per poi muovere verso est sud est intensificandosi. Sarà probabile la formazione di un nuovo sistema di multicelle molto organizzato.

In serata il tempo risulterà in rapido miglioramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button