Prendi nota

Dolo – Mirano/Mercoledì una giornata di orientamento al lavoro

Confapi Venezia e Apindustria Servizi organizzano “IN&OUT: SCEGLI IL TUO LAVORO!”, una giornata di orientamento al lavoro, un momento di confronto e incontro tra aziende della Riviera del Brenta e del Miranese e disoccupati/inoccupati.
I Mandamenti della Riviera del Brenta e del Miranese di Confapi Venezia, l’Associazione delle Piccole e Medie Industrie della Città Metropolitana di Venezia, insieme all’organismo di formazione Apindustria Servizi, organizzano per Mercoledì 24 novembre p.v. una giornata di orientamento al lavoro rivolta ai disoccupati e inoccupati del territorio.

Presso il Centro parrocchiale di Arino di Dolo (Via Chiesa 7), dalle ore 15 alle 19 ci sarà un momento di confronto e incontro tra aziende locali e chi è attualmente escluso del Mercato del Lavoro e intende rientrarvi o accedervi per la prima volta.
L’iniziativa promossa, patrocinata dal Comune ospitante, vuole dunque essere una proficua occasione per offrire delle reali soluzioni per tutte le fasce d’età, al fine di favorire la propria crescita professionale, imparare nuovi mestieri e utilizzare nuove tecnologie.

Il Presidente del Mandamento della Riviera, Giannino Ragazzo, convintamente dichiara: “Per diventare protagonisti della propria carriera lavorativa, serve saper integrare le proprie competenze all’interno delle organizzazioni locali rafforzando la competitività e la capacità di generare innovazione e conoscenza nell’ambito delle specializzazioni del Made in Italy e dei settori economici tradizionali, per rilanciare le aziende nel mercato.”

Il Presidente del Mandamento del Miranese, Pierangelo Maren, aggiunge: “Verranno presentati esempi vissuti di chi ha rafforzato la sua professionalità per inserirsi nelle imprese del proprio territorio, con soddisfazione loro e del nuovo datore di lavoro. Vi sarà la possibilità, inoltre, di conoscere quali sono le richieste in termini di figure professionali e competenze specifiche da parte delle realtà produttive.”

Nel corso del pomeriggio, ai Centri per l’Impiego di Dolo e Mirano andrà il compito di esporre e dettagliare i propri vari servizi offerti a favore di lavoratori ed aziende.
Gli operatori di Veneto Lavoro saranno a disposizione per rispondere alle richieste di coloro i quali intendono trovare occupazione, immediata o tramite percorsi formativi, come quelli di Apindustria Servizi, il braccio operativo dell’Associazione, accreditato presso la Regione del Veneto per la Formazione e Servizi al lavoro. Al suo Amministratore Unico, Nicola Zanon, spetterà di presentare i molteplici corsi di formazione, attuali e futuri, a disposizione di chi vuole rimettersi in gioco.

Ci sarà anche la possibilità di ascoltare delle preziose testimonianze dai percorsi già svolti, finalizzati all’inserimento lavorativo, delle storie di successo raccontate dai corsisti che hanno vissuto in prima persona l’esperienza formativa, tra aula e tirocinio in azienda, fino all’assunzione.
Veneto Lavoro, inoltre, offrirà poi una proiezione su quello che sarà il futuro dell’occupazione nel territorio, tra settori e mansioni innovative e nuove figure professionali ricercate dalle imprese.

“Lavorare nel territorio” è il titolo dei conclusivi tavoli itineranti di confronto con gli Imprenditori, per conoscere le aziende dei settori economici trainanti, quali design-moda, calzaturiero, edile-impianti, metalmeccanico e servizi.
Al termine i partecipanti potranno rilasciare agli operatori i propri CV, con dei colloqui di Orientamento al Lavoro.
Nicola Zanon di Apindustria Servizi presenta così l’iniziativa: “L’obbiettivo comune vuole essere, in ultima istanza, quello di ridurre il mismatch tra domanda e offerta di lavoro, unendo le forze e le competenze di tutti gli attori: Confapi Venezia, Apindustria Servizi, Amministrazioni Comunali della Riviera del Brenta e del Miranese, Veneto Lavoro, Regione del Veneto, Agenzia per il Lavoro, Cooperative sociali e Associazioni di volontariato.

Solo così potremmo concretamente raggiungere i risultati sperati, facendo toccar con mano l’importanza di partecipare a percorsi di reinserimento, progettati a partire dalle reali esigenze delle aziende che quotidianamente denunciano la mancanza di adeguato Personale da impiegare nelle proprie realtà produttive.”
Gianluigi Naletto, il Sindaco di Dolo, dichiara: “Favorire opportunità di lavoro e di realizzazione professionale delle persone è una delle nostre missioni di governo. Ringrazio Confapi Venezia e Apindustria Servizi per l’importante iniziativa alla quale Dolo non farà mancare tutta la propria collaborazione, anche per il futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button