Treviso

Deve scontare 8 anni di pena. Torna in carcere il 42enne sinto Cristian Gabrieli

Nelle ultime ore i Carabinieri del Comando Provinciale di Treviso, tramite i colleghi di Asolo hanno arrestato, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Padova, Cristian Gabrieli, 42enne già noto alle cronache giudiziarie, sul quale pendeva una condanna a 8 anni e 5 mesi per reati di associazione a delinquere, furto, rapina e ricettazione, reati commessi nel 2015 nelle province di Padova, Treviso e Vicenza.
Gabrieli era a capo di una banda specializzata in rapine a supermercati, stazioni di servizio, sale slot.

In Treviso, i militari della Stazione Capoluogo hanno invece rintracciato e tratto in arresto Adil Najid, algerino classe 1983, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a suo carico dal Gip del Tribunale di Modena perché resosi responsabile di furto in un’abitazione a San Felice Tanaro.

Entrambi i soggetti sono stati associati alla casa circondariale di Treviso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button