Treviso

Derubarono una negoziante di 3 mila euro: individuate dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Asolo hanno chiuso il cerchio intorno a tre donne che lo scorso 10 giugno si sono rese responsabili di una vera e propria rapina.
Entrate in un negozio di abbigliamento di Asolo, strattonarono la 55enne titolare e le rubarono il portafogli contenente 400 euro e alcune carte di pagamento.
Le tre malfattrici avevano poi usato queste ultime per effettuare dei prelievi fraudolenti in sportelli bancari del vicentino e del trevigiano, riuscendo così a sottrarre alla malcapitata altri 3000 euro circa.


A casa di una delle tre, i militari dell’Arma hanno anche trovato gli stessi capi d’abbigliamento utilizzati il giorno della rapina.
Le donne, una 45enne, una 24enne ed una ventenne, tutte originarie del Veneto e già note alla giustizia, sono state denunciate per rapina impropria e indebito utilizzo di mezzi di pagamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button