Treviso

Denunciati tre giovani nel vittoriese che per ripicca bruciavano le auto

Si facevano giustizia da sè, bruciando per ripicca le auto alle persone con cui avevano problemi di natura economica o familiare.
Scoperti e denunciati tre piromani dai Carabinieri di Vittorio Veneto.

I tre denunciati hanno tra i 22 e i 25 anni. Sono un russo, un polacco e e un italiano.
Cinque gli episodi di cui i tre sono stati protagonisti accaduti tra il dicembre del 2018 e l’aprile del 2019 a Vittorio Veneto, Pieve di Soligo e Miane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button