Veneto

Dal Soccorso Alpino l’invito alla massima prudenza per chi affronta la montagna

Il Soccorso Alpino del Veneto raccomanda prudenza per chi affronta la montagna in questi giorni. “Comprendiamo, il desiderio di tornare a posare piede in quota sia tanto, dopo settimane bloccati in casa, ma auspichiamo ugualmente un avvicinamento graduale e accorto, nel rispetto della situazione ancora difficile e delle disposizioni vigenti in materia di Covid–19”.

Riguardo al Pasubio, il Cnsas avverte la presenza di neve sulla Strada delle gallerie nei canali e nella parte alta, dopo la 30a, non ancora percorribile.
La Strada degli eroi per il Rifugio Papa è pericolosa e bisogna prestare assoluta attenzione.

L’invito di non affrontare situazioni di rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button