Friuli Venezia Giulia

Dal 1° settembre parte il collegamento giornaliero Ts Airport-Milano Linate

“Il collegamento aereo diretto tra l’aeroporto di Ronchi dei Legionari e il centro di Milano – raggiungibile da Linate in 12 minuti grazie alla nuova linea della metropolitana – è un servizio strategico che connette la nostra regione a uno dei cuori pulsanti e strategici dell’economia italiana, a vantaggio delle imprese e dei cittadini del Friuli Venezia Giulia”.

Lo ha detto oggi il governatore Massimiliano Fedriga comunicando che dal primo settembre di quest’anno sarà riattivato il collegamento tra Trieste Airport e Milano Linate con voli operati dalla compagnia ITA Airways: due al giorno in andata (alle 7.30 e alle 13) e ritorno (in partenza da Linate alle 11.15 e alle 20.05) e uno durante il fine settimana, in partenza da Trieste Airport il sabato alle 8.00 e da Milano Linate la domenica alle 20.05.

Relativamente ai prezzi, tutti i residenti in Friuli Venezia Giulia beneficeranno di un tetto massimo al costo dei biglietti di 55 euro per tratta se li acquisteranno prima di 10 giorni dalla data del volo; superato tale termine, la tariffa non potrà comunque superare i 125 euro a tratta al netto delle tasse.

Un’ulteriore riduzione del costo del biglietto verrà offerta a due tipologie di residenti: gli studenti under 27 e gli over 65 che si spostano per motivi di salute, che potranno viaggiare dallo scalo regionale sui voli ITA da e per Milano Linate sempre al costo massimo di 49 euro per tratta, indipendentemente dalla data di acquisto.

Articoli correlati

Back to top button