Venezia

Da Spinea a Mestre: arrestato 25enne spacciatore

Nuova serie di controlli straordinari, da parte dei carabinieri, nell’entroterra mestrino.

Nel corso delle attività che hanno visto l’impiego di numerose pattuglie sono state battute diverse località, passando al vaglio sia auto che persone, alcune con precedenti penali.

Nelle maglie dei controlli è finito un 25enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, essendo stato trovato in possesso di oltre mezzo chilo di marijuana, più di 70 grammi di cocaina e quasi 900 euro in contanti, oltre a tutto il materiale necessario al taglio, alla pesatura ed al confezionamento delle singole dosi.

L’operazione, partita nel centro di Mestre, si è conclusa in un appartamento di Spinea.

Il 25enne, D.F.V. le sue iniziali, ha cercato di mostrarsi stupito di fronte all’interesse dei militari in borghese, salvo essere poco dopo smentito dai fatti.
Il ritrovamento di quella quantità di droga conferma i sospetti dei militari dell’Arma sull’ennesima cellula di spaccio, considerazione che porterà ad ulteriori accertamenti per arrivare a fornitori ed eventuali complici impiegati nello smercio al dettaglio.

Per il giovane scattava quindi l’arresto e la traduzione presso il carcere di Venezia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button