Home -> Pordenone -> Da Pordenone il cutter per i medici sportivi

Da Pordenone il cutter per i medici sportivi

Un’idea che può funzionare necessita spesso del capitale iniziale per potersi concretizzare, per diventare un prodotto vendibile.
Succede anche per “FastU”, idea tutta pordenonese destinata a fisioterapisti, medici sportivi, personal trainer e tutte quelle categorie professionali che sempre più spesso ricorrono ai cosiddetti “Tape”, i nastri telati adesivi che vediamo proprio negli sportivi (ma non solo) e che giocano ormai un ruolo evidente sia in alcune cure che come prevenzione e riabilitazione.
Sono le strisce colorate che vediamo su braccia e gambe degli atleti, ma che vengono usate anche per aiutare nel recupero da traumi.

Ma dicevamo dell’idea pordenonese: il sempre più frequente utilizzo dei Tape comporta un dispendio di tempo considerevole per i professionisti e le tradizionali forbici non garantiscono nemmeno una grande precisione nel confezionamento delle strisce.

Considerazioni che hanno portato Loris, laureato in scienze infermieristiche, e Claudio, designer industriale con esperienza internazionale, a creare FastU che, come vedete nella foto, è una sorta di elegante e pratico cutter multilama dedicato proprio ai tape.
Se l’idea è tutta pordenonese, per fare le cose al meglio i nostri due hanno scelto lame garantite: tedesche.

Dopo vari esperimenti, ora sono pronti a fare della loro idea un prodotto di successo e per questo hanno lanciato una raccolta fondi sulla nota piattaforma di crowdfunding Kickstarter.
L’iniziativa è al via: ora non resta che attendere e vedere se la Rete anche questa volta darà un giusto aiuto ai due imprenditori.

Per vedere il crowdfunding:
https://bit.ly/2PUit2v

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*