Veneto

Covid Veneto/contagi in crescita: 692 nelle ultime 24h. Crescono ancora i ricoveri: +17 (-2 Treviso, veneziano +5 di cui 3 t.i.)

Mercoledì 18 agosto 2021, il punto sulla diffusione dell’epidemia Covid in Veneto grazie ai dati emanati da Azienda Zero.

Aumenta la curva dei contagi in Veneto.
Nelle ultime 24h in Veneto, sono 692 i nuovi casi riscontrati, contro i 422 di ieri e i 620 di 7 giorni fa.
Ma quello che preoccupa è la crescita dei ricoveri, ma lo vediamo tra qualche istante.

In totale, nella regione, si contano 447.206 positivi dall’inizio della pandemia.
Le ultime 24h assegnano a Verona la provincia dove vengono rilevati il maggior numero di casi, 148. Seguono Padova 133, Venezia 113, Treviso 100.
Sotto quota 100: Vicenza 93 e le solite Rovigo 70 e chiude Belluno con 11 casi.

Altro dato fondamentale, che traccia l’andamento dell’epidemia in Regione, sono gli Attualmente Positivi, ancora leggermente in calo (-121) nelle ultime 24h, per un totale di 12.844, con Verona che rimane maglia nera in regione, 2.530 (-139) soggetti in isolamento.
Al 2° posto Padova 2.014 casi (+14) rispetto a ieri.
Venezia occupa il 3° posto con (-13) 1911 positivi;
Al 4° posto Vicenza con 1.704 positivi (-12);
Ancora un forte contrazione dei casi a Treviso, 5° posto, 1201 soggetti (-164).
Rovigo: 695 casi (+21).
Chiude Belluno, con 195 positivi (-4)

Due decessi nelle ultime 24 ore in Veneto, quindi il totale rimane a 11.659 vittime tra ospedali e case di riposo.

Ospedalizzazioni: stiamo ancora ricoverando il 75% delle persone non vaccinate, ha detto ieri Zaia in conferenza stampa, dopo i 20 ricoveri del giorno prima, crescono ancora nelle Area non Critica, (+12) 218 così come crescono le presenze nelle terapie intensive venete, (+5) totale 43.

Diminuiscono di poco i ricoveri nel trevigiano, (-2) sono 22 in AnC (11 Vittorio V.to e 11 Treviso) e 3 (=) in T.i. 1 a Treviso e 2 a Conegliano.
Nel veneziano, 39 (+2) in AnC (5 San Donà, 10 a Mestre 15 Dolo, 8 a Venezia, Mirano 1), 7 (+3) in t.i. 2 a Mestre, Dolo e Portogruaro, 1 a San Donà di Piave.

Sul fronte vaccinale, nella giornata di ieri sono state somministrate 19.226 dosi di cui 10.577 come prime dosi.
Alla mezzanotte di ieri risulta il 65,5% dei veneti vaccinati con entrambe le dosi e il 74,7 hanno ricevuto almeno una dose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button