Veneto

Covid Veneto/509 i nuovi casi e 3 decessi nelle ultime 24h

Mercoledì 22 settembre 2021, il punto sulla diffusione dell’epidemia Covid in Veneto grazie ai dati emanati da Azienda Zero.

Nelle ultime 24h sono stati rilevati 509 nuovi contagi, ieri erano 457 mentre erano 525 esattamente 7 giorni fa.
Nelle ultime settimane le Ulss del Veneto hanno registrato il sostanziale spegnimento dei focolai dei rientri dall’estero, in particolare del focolaio Balcanico.
Focolai spenti, ma il contagio ora è nelle scuole: raddoppiate le classi in isolamento.

In totale, nella regione, si contano 466.378 positivi dall’inizio della pandemia.
Nelle ultime 24h il maggior numero di casi si spostano in provincia di Padova con 126, segue Vicenza con 104.
Sotto quota 100: Venezia 83, Treviso 77, Verona 73.
Chiudono come sempre Belluno con 20 e Rovigo con 16 casi.

Confermato il calo nella curva dei contagi in Veneto grazie al dato che traccia l’andamento dell’epidemia in Regione con gli Attualmente Positivi.
Importante decremento nelle ultime 24h (-199), per un totale di 11.749 con Padova che continua a mantenere la maglia nera in regione con 2.403 casi (-53).
Al 2° posto Vicenza con 1.852 positivi (-19);
Venezia occupa ora il 3° posto con (+3) 1.720 positivi;
Verona ora al 4° posto, 1.516 (-53) soggetti in isolamento.
Treviso, scende sotto quota 1.200 (-70), 5° posto con 1.149 soggetti.
Rovigo: 244 casi (-11).
Chiude Belluno, con 219 positivi (-5).

Tre decessi nelle ultime 24 ore in Veneto, quindi il totale sale a 11.745 vittime tra ospedali e case di riposo.

In leggero calo l’occupazione ospedaliera: nelle Area non Critica, (-6) 266, mentre i tre decessi corrispondono a (-3) pazienti nelle terapie intensive, totale 59.

In crescita i ricoveri nel trevigiano, (+2) sono 30 in AnC (23 Vittorio V.to, 5 Treviso, 2 Montebelluna), un paziente in meno nelle Terapie Intensive (-1) 8 così distribuiti: 5 a Treviso, 1 a Montebelluna e 2 Vittorio Veneto.

Ricoveri in crescita nel veneziano 42 (+3) in AnC (15 a Mestre 15 Dolo, 11 a Venezia, 1 Mirano e San Donà), un paziente in meno nelle t.i. 8 (-1): 2 Mestre, Dolo e Portogruaro, 1 Mirano, San Donà.

I vaccinati o in procinto di concludere il ciclo (over 12) in Veneto hanno superato l’80%, esattamente 81,2%.
Sul fronte vaccinale, nella giornata di ieri sono state somministrate 16.506 dosi di cui 6.236 come prime dosi.
Alla mezzanotte di ieri risulta il 76,2% dei veneti (over 12 anni) vaccinati con entrambe le dosi e l’80,4% hanno ricevuto almeno una dose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button