Veneto

Covid Veneto/2 mila casi e 13 decessi nelle ultime 24h. Fondamentale il report di domani con ripresa dei test

Martedì 19 Aprile 2022, il punto sulla diffusione dell’epidemia Covid in Veneto grazie ai dati emanati da Azienda Zero.

I covid poind hanno ripreso attività nel giorno di Pasquetta ma l’attività di testing non è stata molto intensa.
Nelle ultime 24 ore sono 2.022 i nuovi contagi Covid-19 in Veneto, precedentemente erano 4.769 e 7 giorni fa: 8.723.

In totale nella regione, sono 1.600.100 i positivi dall’inizio della pandemia.
Nelle ultime 24h Treviso è la provincia che rileva il maggior numero di casi, 486.
Seguono Venezia 339, Vicenza 314, Padova 306, Verona 300.
Chiudono Rovigo 149 e Belluno con 77 casi.

L’andamento dell’epidemia in Veneto è racchiuso nel dato degli “Attualmente Positivi”.
La curva degli isolati retrocede ancora (-2.267), per un totale di 74.012, con Padova che detiene la maglia nera in regione: 13.103 positivi (-214).
Al 2° posto, Vicenza con 12.883 positivi (-286);
Al 3° posto Venezia, con 12.283 soggetti in isolamento (-785).
Treviso al 4° posto (-48) con un totale di 11.034 soggetti attualmente positivi.
Verona al 5° posto con 10.989 casi (-93)
Al 6° posto, Rovigo: 3.048 casi (-214).
Chiude Belluno, con 2.445 positivi (-99).

Sono tredici (13) i decessi, nelle ultime 24 ore in Veneto, il totale: 14.341 vittime tra ospedali e case di riposo.

Tornano a salire i ricoveri nelle ultime 24 ore: (+22) in Area Medica per un totale di 903 pazienti, mentre continuano a scendere le terapie intensive (-3), totale 36.

Piccola variazione nel numero di ricoveri nelle ultime 24ore nelle AnC trevigiane (+5), in totale 81 (26 Vittorio V.to, 24 Treviso, 24 Montebelluna, 1 Castelfranco, 3 Conegliano, 3 Motta, 0 Oderzo), Terapie Intensive con solo 1 paziente, a Treviso.

Stabili i ricoveri (+2) nelle AnC del veneziano totale 127 (27 a Mestre, 17 Dolo, 27 Venezia, 18 Mirano, 30 Jesolo, 7 Chioggia, 1 Portogruaro), si riducono a 3 le terapie intensive: 2 a Mestre e 1 a Chioggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button